Altri Contenuti - Accesso civico

Regolamento accesso civico (approvato dal CND il 22.11.2016)

Il diritto di accesso civico è disciplinato dall’art. 5 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 e consente a chiunque di richiedere documenti, informazioni e dati oggetto di pubblicazione obbligatoria nei casi in cui il Consiglio Notarile di Pordenone  abbia omesso la pubblicazione sul proprio sito web istituzionale.

Come esercitare il diritto: La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e può essere presentata tramite posta elettronica al Responsabile dell’accesso civico del Consiglio Notarile di Pordenone  mediante l’utilizzo del modulo appositamente predisposto. Il Responsabile per l’accesso civico provvede entro 30 giorni a pubblicare nel sito istituzionale del Consiglio Notarile di Pordenone  il documento, l’informazione o il dato richiesto. Contestualmente, comunica al richiedente l’avvenuta pubblicazione, indicando il relativo collegamento. Se, invece, quanto richiesto risulti già pubblicato, ne dà comunicazione al richiedente indicando il relativo collegamento ipertestuale.

Ritardo o mancata risposta: Nel caso in cui il Responsabile dell’accesso civico del Consiglio Notarile di Pordenone  ritardi o ometta la pubblicazione o non dia risposta, il richiedente può ricorrere al Presidente del Consiglio Notarile di Pordenone, soggetto titolare del potere sostitutivo, utilizzando l’apposito modello di richiesta.

Il titolare del potere sostitutivo, dopo aver verificato la sussistenza dell’obbligo, provvede, nei termini di cui all’art. 2, comma 9 ter della legge n. 241/1990, alla pubblicazione sul sito web istituzionale del Consiglio Notarile di Pordenone di quanto richiesto e, contemporaneamente, ne dà comunicazione al richiedente, indicando il relativo collegamento ipertestuale.

La tutela del diritto di accesso civico è disciplinata dalle disposizioni di cui al decreto legislativo 2 luglio 2010 n. 104 e s.m.i.

Responsabile e indirizzi:

Il Responsabile dell’accesso civico del Consiglio Notarile di Pordenone è il Notaio dott. Corsi Maurizio.

L’indirizzo cui inoltrare la richiesta è: consigliopordenone@notariato.it

Il Titolare del potere sostitutivo del Consiglio Notarile di Pordenone è il Notaio Francesco Simoncini  quale Presidente dell’Ente.

L’indirizzo cui inoltrare la richiesta di accesso in caso di ritardo o mancata risposta da parte del Responsabile della trasparenza è: consigliopordenone@notariato.it